Da domani Route220 sarà a SOLAREXPO | THE INNOVATION CLOUD

Esposizione tecnologica e convegnistica utile per conoscere le novità del comparto “energie pulite” e delle tecnologie migliori per gestirle al meglio e per monitorarle, SolarExpo/The Innovation Cloud non sarà solo fotovoltaico, città intelligenti, solare e minieolico: in questa edizione, nel padiglione fieristico del MiCo, si farà il punto anche su  mobilità ibrida ed elettrica.

Audi, BMW, BMW Motorrad, Mercedes-Benz, Fuso, Citroën, Renault e Ford presenteranno i loro modelli a due e 4 ruote; ci saranno CAR2GO e Amico Blu per il car sharing e tra i distributori di colonnine di ricarica troverete Route 220, con la colonnina prodotta da ABB.

Per chi fosse interessato è possibile prenotare la prova gratuita dei veicoli attraverso il sito di Top Parters, che ha curato la realizzazione dell’area in collaborazione con Solarexpo-The Innovation Cloud; oppure si potrà farlo direttamente presso il loro stand (livello 0 – F40).

Il programma di eventi tecnico-scientifici e di market intelligence dell’edizione 2015 di Solarexpo | The Innovation Cloud è caratterizzato da un focus forte su tutte le tecnologie elettriche per enfatizzare il loro ruolo di potenti driver di innovazione e di cambiamentostrutturale dei sistemi energetici.

Ritengo che in un sistema elettrico come il nostro – commenta Luca Zingale, Direttore Scientifico di Solarexpo-The Innovation Cloud – caratterizzato da un forte eccesso di offerta, dal calo della domanda e da una crescente penetrazione delle rinnovabili ‘non programmabili’,la diffusione della mobilità elettrica potrebbe negli anni diventare un’opportunità e una soluzione. Con il supporto di tecnologie vehicle to grid, i mezzi elettrici oltre a sostenere la domanda potrebbero fungere da sistemi di accumulo diffusi e stabilizzatori della rete. Ma questo contesto si realizzerà solo quando avremo in Italia una diffusione capillare dei questi mezzi. Secondo alcune stime, con circa 3-4 milioni di auto elettriche la domanda elettrica nazionale aumenterebbe non più del 2-3%”.

Darca Stefanini per Route220

FONTE: Ufficio Stampa SolarExpo

[insperia_blog noofposts=”2″ animation=”up” link=”http://route220.it/news/” blogbutton=”Vedi tutto”]